PATOLOGIA CLINICA

TELEFONO DELLA SEGRETERIA MEDICA +377 97 98 98 33
Fax +377 97 98 97 19
Email pathologie@chpg.mc
CAPOSERVIZIO Dottor Florence DUPRE
PATOLOGIE TRATTATE – Diagnosi anatomo-isto-citopatologica delle lesioni, essenzialmente infiammatorie e tumorali, indispensabile per prendere in carico i pazienti;

– Studio al microscopio di tutti i prelievi cellulari e tessutali condotti dai medici delle varie specializzazioni: citologie, biopsie e pezzi operatori

ATTIVITÀ
  • Specializzazione medica che interviene come prestataria di servizi per i medici prescrittori degli esami anatomo-isto-citopatologici.
  • Analisi dei prelievi citologici e tessutali provenienti da tutti i servizi del Centro Ospedaliero Principessa Grace: chirurgia viscerale e ortopedica, ostetricia-ginecologia, gastroenterologia, pneumologia, otorinolaringoiatria, dermatologia, radiologia interventistica…

 

  • Raccolta dei prelievi esterni recapitati dalle strutture di cura del Principato e dai medici in libera professione della zona.
  • Diagnosi anatomo-isto-citopatologica effettuata tramite esame macroscopico dei prelievi e studio microscopico delle lesioni. Risultati ottenuti grazie alle tecniche istochimiche, immunoistochimiche e grazie alla patologia molecolare, essenziali per la classificazione dei tumori, per la determinazione dei fattori pronosticati in precedenza e per avere indicazioni su alcuni processi terapeutici in cancerologia.
  • Esami estemporanei realizzati nel corso d’interventi chirurgici, che possono influenzare il procedere dell’intervento stesso nella patologia tumorale.
  • Tecnica d’immunofluorescenza applicata alla patologia cutanea
  • Tecnica di citologia in ambiente liquido applicata:
    – agli strisci ginecologici per la diagnosi di lesioni virali e neoplastiche del collo uterino e per la caratterizzazione del Papillomavirus (HPV), oncogenesi tramite biologia molecolare
    – alle citologie pancreatiche e ganglionari dell’intestino medio durante l’ecoendoscopia
  • Realizzazione di autopsie fetali (verifiche anatomiche) effettuate dal medico specializzato in fetopatologia del servizio, in accordo con la Società Monegasca di Tanatologia-SOMOTHA (Principato di Monaco).
  • Sviluppo di tecniche di patologia molecolare sotto la responsabilità di un medico anatomo-patologo molecolare del servizio.
  • Redazione di una tumoroteca, costituita da campioni tumorali criogenicamente conservati che possano permettere un’ulteriore classificazione dei tumori tramite tecniche di biologia molecolare.
  • Partecipazione degli anatomo-patologhi alle riunioni di concertazione pluridisciplinare in oncologia e in epatogastroenterologia, per una presa in carico terapeutica consensuale dei pazienti.
  • Azioni mediche di sanità pubblica, attraverso la diagnosi delle lesioni del collo uterino e della trasmissione anonima dei dati sui tumori maligni, trasmessi al Centro di Raggruppamento Informatico e Statistico in Anatomia Patologica (CRISAP Regione PACA Est),
  • Partecipazione ad attività di ricerca con l’Università di Citogenetica dei Tumori Solidi di Nizza, con il Dipartimento di Pubblica Sanità di Nizza e con il Centro Scientifico di Monaco (Principato).
STAFF MEDICO

Caposervizio

  • Dottor Florence DUPRÉ

Vice Caposervizio

  • Dottor Claire MAINGUENÉ
  • Dottor Jean-François ROUSSEL

Medici ospedalieri

  • Dottor Nathalie CLEMENT
  • Dottor Isabelle MONTICELLI
  • Dottor Florence RAGAGE
  • Dottor Hélène DUVAL

Medico allegato

  • Dottor Coraline BENCE
STAFF PARAMEDICO

Dirigente superiore del servizio sanitario:

  • Sig.ra Isabelle DENAIS

Dirigente del settore sanitario:

  • Sig. Jean-Michel DAMASCO
DA SAPERE
  • Apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 16.00
  • Settore tecnico aperto dalle 8.00 alle 18.00 per il ritiro degli esami, la presa in carico dei prelievi e per gli esami estemporanei.
  • Medici anatomo-patologhi presenti dalle 8.30 alle 18.00.
  • Codifica di tutte le lesioni, per permettere una ricerca sistematica degli antecedenti anatomo-isto-citopatologici dei pazienti.
  • Obiettivi prioritari di qualità e rapidità nella gestione dei prelievi, conformemente alle raccomandazioni dell’Associazione Francese di Garanzia di Qualità in Anatomia e Citopatologia Patologiche (AFAQAP).
  • Partecipazione del servizio a varie valutazioni esterne sulla qualità: valutazioni tecniche, diagnostiche e organizzative al fine di ottimizzare la qualità nella presa in carico del paziente.
  • Richiesta presso il Cofrac (Comitato Francese di Accredito) per ottenere l’accreditamento secondo la norma EN NF ISO 15189, nel 2017.

Start typing and press Enter to search