CENTRO RAINIER III
GERONTOLOGIA CLINICA

TELEFONO DELLA SEGRETERIA MEDICA Segreteria delle consultazioni del Centro Rainier III: +377 99 99 55 77
TELEFONO DEL SERVIZIO DI CURE Unità Denis Ravera – 1° piano: +377 99 99 55 90

Unità di cure di lunga durata – 2° e 3° piano: +377 99 99 55 58

Unità di cure di lunga durata – 4° e 5° piano: +377 99 99 55 37

Unità di follow-up e di rieducazione geriatrica – 6° piano: +377 99 99 55 12

Servizio di geriatria intensiva (degenza breve) – 7° piano: +377 99 99 55 02

CAPODIPARTIMENTO Direttore del Centro Rainier III: Sig.ra Laure SANTORI

Capodipartimento: Professor Alain PESCE

CAPOSERVIZIO Professor Alain PESCE (Gerontologia Clinica e Centro DELLA Memoria)

Dottor Sylvie CHAILLOU (Servizio di Geriatria intensiva)

PATOLOGIE TRATTATE Il Centro Rainier III offre una risposta graduata ai bisogni di cure geriatriche programmate o meno. La filiera geriatrica ospedaliera deve rispondere, inoltre, ai bisogni in materia di cure palliative, di cure ai pazienti colpiti da Alzhaimer e di partecipazione alla presa in carico oncogeriatrica. Download the 2016 Welcome Booklet (PDF) 
ATTIVITÀ Livello piano ammezzato

> La consultazione di geriatria per valutare e orientare
Permette di avere un rapido parere specialistico, un orientamento tra le varie filiere di cura, una valutazione sul grado di dipendenza, la programmazione di un check-up, la preparazione per un ricovero in istituto, l’apporto di una rapida perizia medica in materia geriatrica, di medicina interna, di educazione alla salute e d’infettivologia, utilizzando lo strumento di valutazione gerontologica standardizzato (EGS) …

> Il Centro DELLA Memoria
Propone una valutazione e un follow-up dei disturbi cognitivi che si appoggia su uno staff pluridisciplinare, sul parco apparecchiature mediche del CHPG e sull’unità di ricerca clinica.

> L’unita di Ricerca Clinica
Gestisce i test clinici sulla malattia di Alzheimer e sulla geriatria. Mira a far beneficiare i pazienti DELLA zona dei migliori progressi terapeutici.

1° piano

> L’unità Cognitivo-comportamentale per una presa in carico più sicura
Quest’unità è destinata a tutti coloro che hanno difficoltà d’orientamento e/o che, per via del loro comportamento, necessitino di un ambiente che offra libertà di circolazione, garantendone, allo stesso tempo, la sicurezza.   L’organizzazione pluridisciplinare dello staff permette di affrontare, nello stesso periodo di degenza e senza variazioni di luogo, le problematiche psicologiche e comportamentali, così come i problemi di medicina geriatrica.

2°-3°-4°-5° piano

> Le unità di Cura di lunga durata per un soggiorno di qualità
Queste unità accolgono pazienti con perdita di autonomia importante e/o colpiti da malattie croniche (neurologiche degenerative, postumi d’incidenti vascolari…) o non stabilizzate, che necessitano cure medico-tecniche importanti nel corso di una degenza di lunga durata.

6° piano

> L’unità di follow-up e di rieducazione geriatrica, per proseguire il trattamento di cura.
Dopo un intervento chirurgico, o un ricovero per problemi medici, spesso è necessario poter beneficiare di un follow-up, per continuare il trattamento dopo le cure acute, o di effettuare una riabilitazione, così da rendere in seguito possibile il rientro al domicilio. Uno staff pluridisciplinare, guidato da un progetto terapeutico personalizzato, si prenderà cura di Lei.

7° piano

Il servizio di Geriatria acuta per un approccio globale all’anziano
Il servizio accoglie malati provenienti dal loro domicilio, o dal pronto soccorso, ma anche da altri servizi del CHPG, per degenze programmate o meno. Quest’unità di cure acute è in contatto diretto con lo staff mobile di geriatria, con gli altri reparti DELLA filiera ospedaliera e con le strutture di mantenimento a domicilio. Essa è destinata in modo particolare a pazienti anziani polipatologici, alla presa in carico d’infettivologia e delle sindromi geriatriche, così come dei problemi neurologici e vascolari.

> L’unità mobile di Gerontologia
Sviluppa una competenza professionale trasversale in geriatria, che apporta il suo sostegno agli staff del CHPG nella valutazione dei bisogni e nella strategia terapeutica da seguire. Si appoggia sull’esistenza di un servizio di breve degenza geriatrico attivo.

MISSIONI DELL’UNITÀ Il Centro di Gerontologia Clinica RAINIER III è la punta di diamante del vasto progetto gerontologico avviato dal Governo Principesco a partire dal 2003.

Offre una serie di cure adeguate ai bisogni sanitari, anche nell’ambito DELLA prevenzione. Ha avviato una stretta collaborazione con il Centro di Coordinamento Gerontologico di Monaco (Principato), Centro Speranza-Albert II, e con le case di riposo del Principato (Residenze A Qietüdine e di Cap Fleuri).

Medical team

Capodipartimento

  • Professor Alain PESCE

Caposervizio

  • Professor Alain PESCE (Gerontologia Clinica e Centro DELLA Memoria)
  • Dottor Sylvie CHAILLOU (servizio di Geriatria intensiva)

Vice Caposervizio

  • Dottor Sandrine DE LA CHAPELLE (Gerontologia Clinica e centro DELLA Memoria)
  • Dottor Stéphanie ROTH (Servizio di Geriatria Intensiva)

Medici ospedalieri

  • Dottor Adrian ENICA
  • Dottor Corinne FURDERER
  • Dottor Véronique OBRECHT
  • Dottor Marie-Pierre PUTETTO BARBARO
  • Dottor Vito CURIALE
  • Dottor Déborah COHEN
  • Dottor Stéphanie THEVENON

Medici esterni che intervengono occasionalmente

  • Dottor Massimo ASPLANATO (cardiologo)
  • Dottor Fiorella AMBROSIO (oftalmologo)
  • Dottor Dominique ATTALI
STAFF PARAMEDICO

Dirigente superiore del servizio sanitario:

  • Sig.ra Monique LIPRANDI

Dirigenti del settore sanitario:

  • Sig.ra Malika ZIARI (Centro DELLA Memoria – livello ammezzato – e Unità Denis Ravera – 1° piano)
  • Sig.ra Paula LAVRIC (Unità di cure di lunga durata – 2° piano)
  • Sig.ra Natascia ARAB (Unità di cure di lunga durata – 3° piano)
  • Sig.ra Nadia MIGLIORE (Unità di cure di lunga durata – 4° piano)
  • Sig.ra Françoise GIOVINAZZO (Unità di cure di lunga durata – 5° piano)
  • Sig.ra Corinne RETALI (Unità di cure di follow-up e di riabilitazione – 6° piano)
  • Sig.ra Véra MIGNECO (Servizio di Geriatria acuta – 7° piano)
CAPACITÀ DI ACCOGLIENZA La struttura offre 210 camere individuali completamente destinate alle cure per gli anziani.
DA SAPERE > Accesso

Il Centro Rainier III è situato all’1 avenue Pasteur a Monaco (Principato). L’accesso si effettua dal Centro Ospedaliero Principessa Grace.

L’acceso alle auto non è consentito nei dintorni dell’edificio. Per i visitatori si consiglia vivamente l’uso di mezzi pubblici.

Il percorso DELLA navetta interurbana che collega con il Cap Fleuri è esteso fino al Centro Rainier III. Il percorso e gli orari sono disponibili presso l’addetto all’accoglienza.

> Visite

Per preservare il riposo dei pazienti e consentire il corretto funzionamento delle unità, le visite sono autorizzate dalle ore 12.00 alle ore 19.00.

Start typing and press Enter to search